Esorcisti sempre più richiesti: la Curia ne "arruola" sei e apre un centralino

Attivo dal lunedì al venerdì

Milano, Italia, 29/11/2012

Attivo dal lunedì al venerdì

MILANO (29 novembre 2012) - Raddoppiano gli esorcisti della diocesi di Milano e nasce anche un centralino per prendere appuntamento. L'iniziativa è stata presentata da monsignor Angelo Mascheroni, responsabile del Collegio esorcisti dal 1995, in occasione del recente rinnovo del Collegio.
Si passa quindi da 6 a 12 membri e dal lunedì al venerdì sarà attivato un centralino, allo scopo di rispondere a un'esigenza che, spiega il sacerdote, negli ultimi anni raddoppiata.
"Giungono molte richieste di nomi, indirizzi e numeri di telefono - dice -. Per questo abbiamo attivato un centralino in Curia dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17". Al numero 02.8556547 risponderà una persona in grado di smistare le segnalazioni sul territorio per evitare ai fedeli lunghi viaggi.


Gli esorcisti ambrosiani hanno già l'agenda piena e, oltre a questo compito, svolgono anche altre mansioni. Poi monsignor Mascheroni tiene a sottolineare la differenza della realtà della finzione: "Gli esorcisti ascoltano e consolano, perché arrivano persone disfatte che maledicono il prossimo. Vanno accolti tutti con grande serenità. Però i fenomeni veramente diabolici, almeno secondo la mia esperienza, sono molto rari".  

Commenta l'articolo

Primo piano

Tiziano Motti: “Per creare nuovi posti di lavoro sono necessari investimenti in quelle parti dell’eurozona in difficoltà”

economiaTiziano Motti sollecita il parlamento europeo a sostenere gli investimenti nell'eurozona per creare posti di lavoro nel settore privato delle piccole e medie imprese, che assicurano oltre due terzi dei posti di lavoro della Ue.

Arrestato il responsabile di una rapina

cittaIl proprietario del telefono lo aveva quindi subito bloccato ma dopo una brevissima colluttazione il giovane di colore era riuscito a scappare in strada

Tiziano Motti: “I nostri giovani vanno a lavorare all’estero perché in Italia non c’è futuro. E’ necessario fare qualcosa”

politicaTiziano Motti sottolinea la necessità di azioni concrete volte a risolvere la problematica della disoccupazione giovanile per riuscire a dare ai giovani la speranza di un futuro migliore e la dimostrazione che le istituzioni stanno davvero lavorando per i

Video del giorno

Benitez-Mauro, lite in diretta su Sky

Immagine del giorno

La diva è mancata nella sua casa di Hollywood

Addio a Shirley Temple

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE CASA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Il semestre di presidenza italiana al Parlamento Europeo porterà benefici all'Italia?

×