Spaccio di stupefacenti tra Mestre e Padova: 6 arresti della Polizia

spaccio droga giovani

Venezia, Italia, 05/03/2015

L’indagine, avviata nell’ottobre del 2013 dalla Squadra Mobile di Venezia ha consentito di individuare un sodalizio criminale, composto da trafficanti albanesi

Nella giornata di ieri, a Mestre e Padova, la Polizia di Stato ha eseguito 6 provvedimenti restrittivi che dispongono la misura della custodia cautelare in carcere, emessi dalla locale Autorità Giudiziaria, nei confronti di altrettanti cittadini stranieri, ritenuti responsabili, a vario titolo, di reati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’indagine, avviata nell’ottobre del 2013 dalla Squadra Mobile di Venezia ha consentito di individuare un sodalizio criminale, composto da trafficanti albanesi, tunisini e marocchini, dediti allo smercio di droga, prevalentemente a Mestre e nel capoluogo patavino. Nel corso delle indagini sono stati già arrestati due soggetti e sequestrati significativi quantitativi di eroina.

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

Il video del paracadutista svenuto dopo un lancio e salvato dal suo istruttore

Immagine del giorno

La diva è mancata nella sua casa di Hollywood

Addio a Shirley Temple

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE CASA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Il semestre di presidenza italiana al Parlamento Europeo porterà benefici all'Italia?

×