Straniero aggredisce e accoltella consigliere comunale

straniero

Venezia, Italia, 19/04/2018

E' successo ieri a Belluno

Uno satraniero con precedenti penali e con problemi psichici ha aggrdito un consigliere comunale di Belluno, Bruno Longo, che si trovava fermo nella sua auto. Lo straniero lo ha prima preso a pugni poi attaccato con un coltello vibrandogli alcuni fendenti alle braccia.

L'aggressore è in cura per problemi psichici, ed è stato poi arrestato dalla polizia. Il ocnsigliere, ricoverato all'ospedale, è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Le sue condizioni non destano preoccupazione. L'aggressore, un uomo di nazionalità straniera, disoccupato, con precedenti per minacce e lesioni, è finito in manette con l'accusa di tentato omicidio, porto d'armi illegale e danneggiamento. Dopo essersi accanito contro il consigliere, esponente della lista "Belluno è di tutti", ha sfogato la sua rabbia colpendo anche la vettura della vittima. Il fatto non avrebbe alcun collegamento con l'attività politica di Longo. L'aggressore avrebbe asserito di essere creditore di denaro da parte del consigliere.

Commenta l'articolo

Primo piano

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×