Donna trovata morta in casa, con segni di strangolamento

Donna trovata morta in casa, con segni di strangolamento

Milano, Italia, 07/03/2019

La vittima abitava in casa da sola, aiutata solo da un uomo che la assisteva con la spesa e i lavori domestici

Aperta un’inchiesta dalla Procura di Brescia per omicidio nei confronti di Diva Borin, un’anziana trovata morta in casa nei giorni scorsi nel Bresciano. Dalle informazioni rilevate dall’autopsia, sono emersi dei segni di strangolamento che hanno subito fatto pensare ad una morte violenta, accreditata dal fatto che la donna abita da sola in casa. A lanciare l’allarme, un assistente della donna che la aiutava in casa e con la spesa, il quale trovandola morta nell’abitazione ha subito chiamato i militari.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×