Sequestrata a Scandiano un’autofficina abusiva

Sequestrata a Scandiano un’autofficina abusiva

Reggio Emilia, Italia, 2018-10-24

Al suo interno, veniva anche sfruttato il lavoro in nero

Senza alcuna autorizzazione, un’autofficina ricavata all’interno di due stabili fatiscenti esercitava senza la regolare documentazione, portando i Carabinieri delle Stazioni di Scandiano e Viano, al sequestro dell’attività nella periferica di Scandiano.

    Oltre all’esercizio abusivo di autoriparazione, è stata accertata anche lo sfruttamento di manodopera clandestina in nero: infatti nello stabile è stato sorpreso al lavoro un giovane extracomunitario senza permesso di soggiorno, per il quale è scattata la procedura di espulsione.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 01/06/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×