Apple stima perdite soprattutto in Cina

Apple stima perdite soprattutto in Cina

Italia, 03/01/2019

Ne risentono le borse europee, e i fornitori della società di Cupertino

Il taglio di Apple trascina con se anche le Borse europee, dopo aver resa pubblico il rallentamento della crescita in Cina, oltre ad una flessione delle vendite di alcuni prodotti. In Europa quindi il settore tecnologico cede il 3,4%, in particolare sarebbero in ribasso Francoforte (-1,2%), Parigi (-1,1%), Milano (-0,7%), Londra (-0,5%) e Madrid (-0,3%). A soffrire sarebbero infatti i principali fornitori europei di Apple, con il crollo della società svizzera Ams (-17%), a Piazza Affari arretra Stm (-9,5%) mentre a Francoforte tocca a Dialog Semiconductor (-9,1%).

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×