Entra in una scuola e spara uccidendo 21 persone, in Crimea

Entra in una scuola e spara uccidendo 21 persone, in Crimea

Italia, 19/10/2018

Dopo aver compiuto il massacro da solo, si sarebbe tolto la vita

Un attacco in una scuola della Crimea condotto da un ragazzo di 18 anni, Vladislav Roslyakov, nel quale almeno 21 persone avrebbero perso la vita e altre 40 sarebbero rimaste ferite.

    L’autore dell’attacco sarebbe stato uno studente dello stesso istituto, che dopo il folle gesto omicida si sarebbe tolto la vita da solo. "Il sospetto assalitore si è sparato. Era al quarto anno dell'istituto professionale di Kerch. Il suo corpo è stato trovato in biblioteca al secondo piano”, riferisce il governatore della Crimea Sergei Aksyonov.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×