Fuga di gas in un ufficio ad Arezzo, morti due impiegati

Fuga di gas in un ufficio ad Arezzo, morti due impiegati

Italia, 20/09/2018

Dopo aver controllato un locale ripostiglio in cui era scattato l’allarme, i due hanno accusato malori

Una fuga di gas ha causato la morte di due persone in un locale dell’Archivio di Stato di Arezzo. Le vittime sarebbero due dipendenti rimasti intossicati dalle esalazioni, mentre una terza persona è riuscita ad essere soccorsa dal 118.

    L'allarme è stato dato intorno alle 8.00 in piazza del Commissario, nel centro di Arezzo, nel momento in cui i dipendenti entrano nell’edificio per recarsi a lavoro. Secondo le ricostruzioni, i dipendenti in questione sono rimasti intossicati da un gas inodore chiamato “Argon”, derivato dal sistema antincendio.

    A causa di un allarme infatti, i due uomini si sono recati in un locale ripostiglio per effettuare un controllo, e dopo aver respirato quel gas tossico si sono sentiti male, finendo per perdere la vita.   

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×