Incendio di Roma, i magistrati indagano per disastro colposo

Incendio di Roma, i magistrati indagano per disastro colposo

Italia, 12/12/2018

Non si esclude inoltre il reato di danneggiamento seguito da incendio

Una densa e alta colonna di fumo si sarebbe sollevata nei giorni scorsi sulla zona di via Salaria, in seguito al rogo divampato nell'impianto dell'Ama Tmb Salario per la gestione dei rifiuti. L’odore acre del fumo sarebbe inoltre stato avvertito anche in centro città. Per spegnere le fiamme all'interno del capannone, diverse squadre di Vigili del fuoco avrebbero lavorato incessantemente, mentre adesso la Procura di Roma starebbe indagando per disastro colposo. Si attendono le informative delle forze dell'ordine intervenute, e non si esclude che i magistrati possano ipotizzare il reato di danneggiamento seguito da incendio. 

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×