Juncker, “niente più flessibilità all’Italia”

Juncker, “niente più flessibilità all’Italia”

Italia, 19/10/2018

Il documento sarà però analizzato senza alcun pregiudizio negativo

Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker, parlando della manovra italiana, annuncia che non sono più intenzionati ad aggiungere flessibilità per l'Italia.

    "Non abbiamo discusso il budget italiano, oggi non era il luogo, ed il tempo. Ma so che nel passato la Commissione è stata accusata di essere stata generosa col bilancio italiano. I Paesi al telefono si sono raccomandati di non aggiungere flessibilità alla flessibilità. Negli ultimi tre anni l'Italia ha speso 30 miliardi di euro. Siamo stati molto generosi, gentili e positivi con l'Italia. Perché l'Italia è l'Italia".
    Prosegue poi: “Inoltre il premier Conte, durante l’eurosummit, ha presentato il progetto di bilancio italiano con passione. Ora esamineremo il documento senza alcun pregiudizio negativo. Sarà esaminato con la stessa flessibilità e rigore come per tutti gli altri. Ci sono 5-6 Paesi a cui chiederemo ulteriori chiarimenti". 

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×