Litiga col figlio e lo incatena al letto, a Ladispoli

Litiga col figlio e lo incatena al letto, a Ladispoli

Italia, 10/04/2019

Arrestato padre romeno per sequestro e maltrattamenti

Dopo aver litigato col figlio minorenne, gli ha legato le caviglie con una catena e con un'altra lo ha assicurato al letto, privandolo di acqua e cibo al fine di infliggergli una punizione. E’ accaduto a Ladispoli, vicino a Roma

Due giorni dopo, il ragazzo si è liberato dalla catena che lo legava al letto ed è riuscito a fuggire cercando aiuto presso la vicina di casa. La donna ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato il padre, un romeno di 38 accusato di sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×