Il maltempo sembra proprio non volerci lasciare: ultimi tre giorni brutti, poi arriverà la primavera

temporale

Italia, 10/04/2018

La zona centro-orientale della Pianura Padana sarà meno piovosa rispetto a quella piemontese e quella orientale lombarda: mercoledì la seconda perturbazione sarà più forte delle precedenti e porterà possibili nubifragi sul ponente ligure, sul Piemonte set

Altri tre giorni di maltempo sull'Italia, in particolare sulle regioni settentrionali, e parte di quelle centrali. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino a giovedì ben due perturbazioni atlantiche porteranno piogge e temporali soprattutto al Nordovest, sulle Alpi e sulle Prealpi dove tornerà la neve, anche copiosa e molto abbondante dapprima sopra i 1200 metri, mercoledì dai 900/1000 metri.

La pianura Padana centro-orientale sarà meno piovosa rispetto a quella piemontese e orientale lombarda: mercoledì la seconda perturbazione sarà più forte delle precedenti e porterà possibili nubifragi sul ponente ligure, sul Piemonte settentrionale e sul Trentino.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che nel corso di venerdì 13 la pressione comincerà ad aumentare facendo migliorare il tempo anche al Nord e preannunciando un terzo weekend di aprile all’insegna del sole prevalente, di un clima più caldo e il rischio di qualche temporale sulle Alpi orientali e in Sardegna.
Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×