Nuova lettera intimidatoria per la sindaca di Torino

Nuova lettera intimidatoria per la sindaca di Torino

Italia, 15/05/2019

"Continuerò a fare il mio lavoro con la massima determinazione”

Recapitata alla sindaca di Torino Chiara Appendino una busta con all'interno un proiettile, spedita agli uffici del Comune. Si tratta quindi di un nuovo gesto intimidatorio nei confronti della donna, già vittima negli scorsi mesi di un altro gesto analogo, nel quale è stata inviata una busta esplosiva negli uffici di piazza Palazzo di Città. "Continuerò a fare il mio lavoro con la massima determinazione, avanti con forza. Non è la prima volta ma oggi la risposta per quanto mi riguarda è chiara. Si parla molto del mio caso ma gli amministratori locali sono fortemente e spesso a rischio. Credo che lo Stato debba essere vicino ai sindaci al di là del colore politico, come sta facendo, perché abbiamo una grande responsabilità”, commenta la donna.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×