Omicidio Fiorillo, arrestati nuovi indagati

Omicidio Fiorillo, arrestati nuovi indagati

Italia, 06/02/2019

I due arresti si aggiungono a quello di Antonio Zuliani

L’omicidio di Francesco Fiorillo, 45enne ucciso in un agguato a Vibo Valentia il 15 dicembre del 2015, potrebbe essere stato legato ad una vendetta per le sue presunte tendenze pedofile. Ad ipotizzarlo è il Commissariato di Vibo Valentia che ha arrestato due persone accusate dell'assassinio, per cui era già stato arrestato Antonio Zuliani, di 26 anni. Fiorillo potrebbe infatti essere stato assassinato a causa del suo tentativo di adescare uno o più minori legati alle persone che hanno voluto vendicarsi.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×