Piacenza, danno fuoco a un rifugio per migranti

Piacenza, danno fuoco a un rifugio per migranti

Italia, 09/10/2018

Tre uomini sono ora indagati per vari reati con l’aggravante dell’odio razziale

Un gruppo di tre uomini di Piacenza, di 28 39 e 53 anni, avrebbero attutato una sorta di “spedizione punitiva” ai danni degli immigrati di Bettola, sulle colline piacentine, dove erano ospitati dei profughi.

    Durante questa incursione, i tre avrebbero appiccato un incendio nell’alloggio in cui soggiornavano gli ospitati, mettendoli in serio pericolo di vita. Questo episodio però è solo uno dei gravi episodi che hanno visto coinvolti i responsabili, già artefici di una serie di aggressioni sia fisiche che verbali sempre ai danni degli immigrati appena arrivati in Italia.

    Adesso il gruppo è indagato con l’accusa di vari reati, aggravati dall’odio razziale.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×