Potenza, arrestati cinque rapinatori

Preso l'incasso di un bar

Potenza, Italia, 24/11/2014

Preso l'incasso di un bar

Avevano rapinato dell'incasso un bar a Potenza nell'aprile scorso. Ma questa mattina i cinque rapinatori sono stati arrestati dalla Squadra mobile. Le indagini avviate subito dopo il reato hanno consentito agli investigatori di indirizzare le ricerche nei confronti di uno dei malviventi, un pregiudicato di 25 anni, che aveva dimenticato il proprio cellulare all'interno del bar.

Il piano criminale era stato organizzato nei minimi particolari: mentre tre complici distraevano la barista con la scusa di fumare una sigaretta, altri due si introducevano senza farsi vedere all'interno del locale nascondendosi in un magazzino per svuotare, dopo la chiusura, le macchine dei videogiochi.

Una volta chiuso il locale i due, con una mazza di ferro ad uncino, avevano scassinavano le slot machine impossessandosi di 1.600 euro. I poliziotti, a seguito di intercettazioni telefoniche, individuavano tutti i partecipanti alla rapina; gli investigatori riuscivano inoltre a conoscere i ruoli di ognuno tanto da far ritenere il gruppo già esperto in attività del genere.

Due degli odierni arrestati, due giorni dopo la rapina, vennero arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e poi rimessi in libertà.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×