Rimini Calcio in lutto, è morto il patron Vincenzo Bellavista

Italia, 21/05/2007

Forse a causa di un infarto, aveva comprato la società nel 1994

RIMINI (21 maggio 2007) - Rimini Calcio sotto choc. Un grave su lutto si abbattuto questa mattina sulla società romagnola. E' morto, forse a causa di un infarto Vincenzo Bellavista, proprietario e amministratore delegato dei biancorossi. Nel 2005 ottenne la cittadinanza onoraria del comune adriatico per i successi sportivi.

Vincenzo Bellavista, classe 1943, era nato a Savignano sul Rubicone, in provincia di Forlì. Tredici anni fa, nel 1994, comprò il Rimini che era stato messo all'asta dopo il fallimento. Da quel momento Bellavista diventò il capo assoluto dei biancorossi, conquistando promozioni sino alla serie B, fino all'ultima stagione di quest'anno in cui il Rimini spera ancora di agganciare il treno dei play-off.  

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×