Stop alle nomine politiche, primo voto alla Camera

Stop alle nomine politiche, primo voto alla Camera

Italia, 14/05/2019

L’emendamento prevede una graduatoria di merito dei candidati

La Commissione Affari sociali alla Camera voterà nell'ambito del decreto Calabria, un emendamento del M5S che prevede lo stop delle nomine politiche in sanità, secondo le dichiarazioni del ministro della Salute, Giulia Grillo, ed il vicepremier Luigi Di Maio, il quale prosegue: "dobbiamo fermare subito questa emorragia". L'emendamento prevede che "nelle more della revisione dei criteri di selezione dei direttori, e comunque non oltre 18 mesi dall'entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, la rosa dei candidati è proposta secondo una graduatoria di merito sulla base dei requisiti maggiormente coerenti con le caratteristiche dell'incarico da attribuire".

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×