Trovati i ragazzi che hanno sparato a Manuel Bortuzzo, paralizzandolo

Trovati i ragazzi che hanno sparato a Manuel Bortuzzo, paralizzandolo

Italia, 07/02/2019

Al via i test della scientifica per isolare le impronte sull’arma

Rintracciati i responsabili dell’incidente ai danni di Manuel Bortuzzo, il nuotatore 20enne rimasto paralizzato in seguito ad una sparatoria avvenuta nel quadrante sud di Roma: si tratta due ragazzi di 24 e 25 anni, Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, che dopo essersi costituiti e aver preso parte ad un lungo interrogatorio, hanno confessato di aver sparato per errore. "Gli infami che hanno sparato a Manuel Bortuzzo devono marcire in galera: spero vengano individuati con certezza al più presto", ha dichiarato il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Intanto la polizia scientifica è al lavoro per isolare le impronte, al fine di individuare il responsabile.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×