Medici stranieri, aumenta dell’85% la richiesta

Medici stranieri, aumenta dell’85% la richiesta

Venezia, Italia, 23/04/2019

Solo in Veneto, sono stati richiesti 400 medici all’associazione medici di origine straniera in Italia

“Negli ultimi mesi il Veneto ci ha contattati per poter assumere 400 colleghi. L’85% delle domande riguarda il privato, soprattutto cliniche, ma per la prima volta comincia a farsi sentire anche il pubblico, con un significativo 15% di richieste. Le città che in entrambi i settori hanno evidenziato una maggiore esigenza di specialisti stranieri sono Verona, Padova, Vicenza e Treviso. Cercano anestesisti, radiologi, pediatri, ortopedici, ginecologi e medici dell’urgenza-emergenza”. E’ quanto dichiarato dal professore palestinese Foad Aodi, presidente dell’Associazione medici di origine straniera in Italia e consigliere nazionale dell’Ordine italiano. Le richieste arrivano in attesta della decisione di ministero della Salute, Università, Regioni e sindacati per una sanatoria a beneficio dei 10.000 laureati in Medicina non assumibili perché non specializzati, a causa della mancanza di posti disponibili nelle Scuole di specialità.

Commenta l'articolo

Primo piano

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×