Aemilia, arrestato Alfredo Amato

aemilia

Reggio Emilia, Italia, 2018-01-29

E' un calabrese di Palmi (Reggio Calabria)

Un imputato nel processo Aemilia è stato arrestato dalla Polizia di Reggio Emilia perché destinatario di una condanna definitiva per associazione a delinquere finalizzata a commettere furti. 

E' il calabrese Alfredo Amato, di Palmi (Reggio Calabria).  Deve scontare un anno e dieci mesi. Nel processo di 'Ndrangheta risponde invece di associazione mafiosa per aver prestato, con continuità, la propria disponibilità alla cosca emiliana. E' accusato anche di estorsione e incendio doloso.

La polizia lo ha tratto in arresto mentre era intento a compiere lavori nel garage di casa.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×