Devasta la casa della moglie dopo essere stato allontanato dal giudice, arrestato

arrestato

Reggio Emilia, Italia, 2018-05-04

Per lui l'accusa è di tentata violazione di domicilio aggravata

Un uomo di 34 anni finito in manette per avere devastato a sprangate il condominio di residenza della ex moglie. Giorni prima l'uomo era stato allontanato dalla casa della moglie e dei figli con provvedimento del giudice. 

L'episodio è accaduto nella mattinata di mercoledì, a Reggio Emiia. A fermare e arrestare l'uomo sono stati i carabinieri di Santa Croce, allertati da alcuni condomini. IL 34enne è finito in manette con l’accusa di tentata violazione di domicilio aggravata.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×