Bollette non pagate in via Turri, sospesa la fornitura dell’acqua

Bollette non pagate in via Turri, sospesa la fornitura dell’acqua

Reggio Emilia, Italia, 2018-10-18

Le prime lettere di sollecito risalgono al 2016

In via Turri, nella zona intorno alla stazione centrale di Reggio Emilia, l’Iren ha inviato una lettera per annunciare la sospensione della fornitura dell’acqua per i residenti di alcuni palazzi dell’area, a seguito dei precedenti solleciti al pagamento delle bollette.

    I primi avvisi risalgono infatti al 2016 per il mancato pagamento dei servizi, che ad oggi ha portato ad un debito che ammonterebbe a 132.000 euro.

    Matteo Sassi, assessore del Welfare, chiarisce inoltre la situazione: “Un anno fa decidemmo di promuovere un piano, richiesto da tanti condomini, di individualizzazione delle utenze. In quei tre palazzi ci sono, in tutto, una cinquantina di appartamenti. Il condominio 45 ha fatto l’individualizzazione e così pure circa la metà dei residenti dei condomini 41 e 43. Mancheranno, quindi, una quindicina di famiglie in tutto. Il razionamento dell’acqua era stato chiesto gli stessi condomini, perché, altrimenti, avrebbero continuato a rispondere dell’ulteriore debito maturato”.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 10/11/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×