Buco di 90 milioni di euro, condannata l’ex direttrice Maria Carmela Maniscalco

Buco di 90 milioni di euro, condannata l’ex direttrice Maria Carmela Maniscalco

Reggio Emilia, Italia, 2018-11-13

Dovrà risarcire Unicredit per 3,2 milioni di euro

L’ex direttrice della filiale Unicredit di via Gattalupa, Maria Carmela Maniscalco, sarebbe stata condannata a 2 anni e 9 mesi e a 800 euro di multa per il maxi buco di 90 milioni di euro rilevato nel settembre 2009, quando era ancora direttrice della filiale. Fra prescrizione e depenalizzazione, sarebbero caduti durante il processo cinque capi d’imputazione su sei, per cui si è ritenuta provata la sola accusa di furto aggravato legata a movimentazioni non autorizzate. Intanto, l’avvocato difensore avrebbe già fatto sapere che lui e la sua cliente ricorreranno in appello. Inoltre, la Maniscalco sarebbe stata condannata al pagamento di 3,2 milioni di euro di risarcimento danni a Unicredit.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 13/04/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×