Capotreno si sfoga su facebook e diventa virale

Capotreno si sfoga su facebook e diventa virale

Milano, Italia, 15/05/2019

Secondo l’uomo, non bisogna dare per scontato che gli extracomunitari non paghino

"Controllo biglietti, non passaporti”. Sono le parole di Marco Crudo, 36enne capotreno del trasporto regionale lombardo, il quale ha pubblicato un video su Facebook per combattere il razzismo e la strumentalizzazione del lavoro. Ogni giorno succede che "quando fai la multa a qualcuno c'è sempre un altro che alza la voce e dice frasi come ‘agli extracomunitari non fate nulla, quelli viaggiano gratis'. Io ho un ruolo e rispetto tutti, ma quando i toni si alzano e si arriva agli insulti razzisti rispondo che con loro non parlo e di rivolgersi all'azienda. Non tollero che si dia per scontato che gli extracomunitari non paghino il biglietto”. Il video, una volta diffuso sui social, è divenuto virale.

   

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×