Carife, condannati due imputati

Carife, condannati due imputati

Bologna, Italia, 12/02/2019

Le accuse sono di falso in prospetto, ostacolo alla vigilanza e aggiotaggio

Una seduta nella Camera di Consiglio ha richiesto la cancellazione di mezza inchiesta sul caso del crack della Carife, causato dall’aumento del capitale nel 2011 per 150 milioni di euro. Condannati dal tribunale di Ferrara due imputati, e assolti invece altri nove. Le pene sono di due anni e sei mesi per l’ex presidente Sergio Lenzi e due anni e tre mesi per l’ex dg Daniele Forin, per i reati di falso in prospetto, ostacolo alla vigilanza e aggiotaggio. Cade invece l’accusa di bancarotta fraudolenta, perché il fatto non sussiste.

Commenta l'articolo

Primo piano

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×