Consiglio di Verona censura Zelger

Consiglio di Verona censura Zelger

Venezia, Italia, 12/10/2018

Aveva espresso un pensiero omofobo e contro le donne

Approvata la presa di posizione del Consiglio, in merito alle dichiarazioni omofobe e contro le donne, espresse dal consigliere leghista Alberto Zelger. La votazione ha avuto 31 voti a favore e uno solo contrario.

    Il documento, sarebbe il primo del suo genere nella storia del consiglio comunale cittadino. Al suo interno, il Consiglio sottolinea che "Verona è una città tollerante, accogliente, che non discrimina ed è sempre stata a favore della vita”, oltre a prendere le distanze "dalle parole che vanno contro la dignità della persona”.

    Dal canto suo, Zelger si è pubblicamente scusato per il suo intervento, spiegando di aver usato le parole sbagliate in preda all’incalzante pressione delle domande dei giornalisti presenti.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×