Coopsette, in appello confermate le condanne per l'abusivismo sul Garda

coopsette

Reggio Emilia, Italia, 2018-04-27

L’inchiesta era partita cinque anni fa

Anche in sede di appello è stata confermata la sentenza di condanna a carico dei cinque imputati, due dei quali reggiani, in relazione alla lottizzazione abusiva nel borgo di Campione del Garda, in provincia di Brescia, nell'ambito di un progetto realizzato da Coopsette (cooperativa che oggi è in liquidazione coatta).

I duei reggiani sono Rubens Burani, procuratore speciale di Coopsette, e Fabrizio Vezzani, legale rappresentante di Campione del Garda spa, storico ex presidente di Coopsette.

L’inchiesta era partita cinque anni fa.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×