Bibbiano, truffa in famiglia: denunciati mamma e figlio

premi

Reggio Emilia, Italia, 2018-09-03

Nei guai un 45enne e una 65enne di Bergamo che hanno venduto a un 50enne di Bibbiano un iPhone che non è stato mai consegnato

Un 45enne e la madre 65enne, entrambi di Bergamo, sono stati denunciati per truffa ai danni di un 50enne di Bibbiano a cui avevano venduto un iPhone che non è stato mai consegnato. Secondo la ricostruzione dei carabinieri il figlio avrebbe ordito la truffa, mentre la madre si sarebbe occupata della cassa.

La vittima, un 50enne residente a Bibbiano, con l’intento di regalarsi un iPhone, ha risposto ad un annuncio su un sito di e-commerce trattando l’acquisto del pezzo messo in vendita a 230 euro. Dopo aver concordato modalità di pagamento e spedizione dell’oggetto acquistato, ha provveduto a versare il dovuto tramite vaglia postale. Con il passare del tempo non vedendosi recapitarsi l’oggetto e non riuscendo più a contattare il venditore l’uomo ha capito di essere stato truffato e ha sporto denuncia ai carabinieri di Bibbiano.

Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono associato all’inserzione esca, l’IP del computer utilizzato per l’annuncio e gli accertamenti dove erano confluiti i soldi, i carabinieri sono risaliti a madre e figlio e li hanno denunciati.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 01/12/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×