Lascia fucile incustodito nell’auto aperta, denunciato cacciatore Parmense

Lascia fucile incustodito nell’auto aperta, denunciato cacciatore Parmense

Reggio Emilia, Italia, 2018-09-21

Allontanatosi dall’auto con un finestrino aperto, è accusato di omissione di custodia

Finito nei guai un 50enne residente nel Parmense, il quale durante una giornata trascorsa a caccia nel comune di Quattro Castella, ha lasciato incustodito uno dei suoi fucili nella sua auto, la quale era accessibile da chiunque grazie a un finestrino lasciato aperto dal proprietario.

    A notare l’arma è stato un passante che ha subito dato l’allarme ai Carabinieri per gli accertamenti necessari. I militari, una volta giunti sul posto, hanno effettivamente trovato l’arma ancora all’interno dell’auto.

    Il cacciatore è stato quindi denunciato con l’accusa di omessa custodia di armi. Il fucile invece, è stato sequestrato.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 09/02/2019
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×