Maltrattamenti agli anziani, il Comune si costituisce parte civile

maltrattamenti

Reggio Emilia, Italia, 2018-04-12

Nell'inchiesta sono indagate 14 persone

Il Comune di Correggio ha deciso - nella seduta di giunta di martedì scorso - di costituirsi parte civile nel caso dei maltrattamenti agli anziani nella struttura comunale per anziani di Correggio convenzionata con il servizio sanitario nazionale e gestita dalla Coopselios

Era stata una notizia che aveva sconvolto l'intera comunità reggiana: quattordici operatrici sociosanitarie sono indagate per maltrattamenti, con l'aggravante di averli perpetuati nei confronti di anziani incapaci di difendersi.

Maltrattamenti che andavano dalle botte agli insulti, come “ti lascio in mezzo alla cacca” “stronzo” “pezzo di merda”, “arrivo e stai nella piscia”,“ti faccio volare fuori dalla finestra come Superman”, “mucca”, “ se parli ti metto la merda in bocca”:

Nei guai è finita anche la coordinatrice della struttura, accusata di omissioni di atti d’ufficio in quanto a conoscenza dei fatti senza denunciarli.

L'operazione è condotta dai carabinieri.

Ieri il direttore della Coopselios, Raul Cavalli, aveva dichiarato a Telereggio (secondo reggionline) che una operatrice è già stata licenziata.

 

 

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×