Il sindaco di Reggio minaccia querele a neodeputato leghista

manifesto

Reggio Emilia, Italia, 2018-03-28

L'esponente del Carroccio aveva pubblicato un post su facebook piuttosto critico

Il sindaco di Reggio, Gianluca Vecchi (del Partito Democratico) ha annunciato querela nei confronti del segretario regionale e neodeputato della Lega Gianluca Vinci per un commento su Facebook sul poster che a Reggio Emilia pubblicizza l'apertura del nuovo spazio 'Viacassoliuno', con il volto di una ragazza di colore italo-senegalese, Aida: "Quando si tutelano le minoranze per farle diventare maggioranze, qualcosa non funziona e va cambiato". È un "post sconvolgente perché non è un giudizio politico ma un atto di inaudita violenza, esplicito razzismo verso una persona, una nostra giovane concittadina, reggiana e italiana". Vecchi lanciato anche l'hashtag #iostoconaida a sostegno della ragazza, presidente dell'associazione 'Roots Evolution'.
    Vinci risponde che il manifesto rappresenta "una gaffe pesante di chi cerca di difendersi attaccando. Nel 2014 nominammo un candidato assessore del Rwanda e l'unico senatore nigeriano lo abbiamo eletto noi della Lega il 5 marzo. Vecchi inizia in anticipo la campagna elettorale di un Pd in evidente difficoltà". Questi i commenti dei due politici, come riportato dall'Ansa.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 09/06/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×