Abusò di minore disabile, pachistano condannato a cinque anni e quattro mesi

pachistano

Reggio Emilia, Italia, 2018-04-10

Il 21enne straniero era già in carcere

L'episodio accadde la scorsa estate, suscitando anche molte polemiche. E' stato condannato a cinque anni e quattro mesi in abbreviato il 21enne di origine pachistana finito a processo a Reggio Emilia per violenza sessuale nei confronti di un ragazzo disabile di meno di quattordici anni.
    Il pm Maria Rita Pantani aveva chiesto una condanna a otto anni per il giovane, reo confesso. Il Gup Luca Ramponi ha riqualificato il reato da violenza sessuale ad atti sessuali con minori.
    L'iniziale decisione del Gip di Reggio Emilia Giovanni Ghini di concedere i domiciliari al 21enne aveva suscitato proteste, con una manifestazione davanti al tribunale contro la decisione del giudice. 

Il pachistano era comunque finito in carcere in un secondo momento.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×