Niente comunione a chi regala uno smartphone

parroco

Reggio Emilia, Italia, 2018-04-10

"E' necessario educare i ragazzi rispettando i loro tempi"

Una sortita che ha fatto discutere, quella del parroco di Novellara, don Giordano Goccini. Ha chiesto espressamente di non regalare smartphone o tablet ai ragazzi che riceveranno la Prima Comunione, pena anche la mancata amministrazione del sacramento. Come riportato da Qn-Il Resto del Carlino e da TeleReggio, per il parroco "il problema non è la tecnologia, perché il mondo deve andare avanti, ma è necessario educare i ragazzi rispettando i loro tempi. La Comunione deve essere celebrata con una certa semplicità - ha detto il sacerdote - e invece ho l'impressione che quando si esagera con la cornice il quadro non sia granché.
    E poi noi adulti - ha aggiunto don Goccini - non ci rendiamo conto della mancanza di educazione che c'è. Dobbiamo insegnare ai ragazzi il senso del limite. Lo smartphone è proprio la tentazione di essere illimitati, di poter comunicare con tutti" si legge nel testo ripreso dall'agenzia Ansa..

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 12/05/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×