Pedofilo piacentino condannato per aver abusato di una 13enne

Pedofilo piacentino condannato per aver abusato di una 13enne

Bologna, Italia, 17/04/2019

Nei guai anche un’assistente sociale, rimasta in silenzio nonostante fosse al corrente della situazione

Un 55enne anni è stato arrestato a Piacenza in seguito all’accusa di aver abusato di una ragazzina di soli 13 anni, ed è stato posto agli arresti domiciliari dopo la convalida. Gli episodi di pedofilia risalgono al 2015, quando un’amica della ragazza in questione ha raccontato una confidenza della giovane permettendo agli agenti di Polizia di aprire un fascicolo di indagine. Inoltre la moglie dell’indagato ha confessato di aver scoperto l’uomo a guardare video pedo-pornografici. Infine, nei guai è finita anche un’addetta ai servizi sociali accusata di favoreggiamento, abuso di ufficio, omissione di atti di ufficio e rivelazione di atti d'ufficio per aver taciuto nonostante sapesse dei problemi dell’indagato.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×