Professoressa accusata di istigazione all’odio razziale, a Venezia

Professoressa accusata di istigazione all’odio razziale, a Venezia

Venezia, Italia, 08/11/2018

Avrebbe scritto commenti su Facebook pieni di odio verso alcune minoranze

Condannata a un anno di reclusione Fiorenza Pontini, l'ex professoressa del liceo Marco Polo di Venezia, accusata per alcuni commenti scritti su Facebook contro i migranti e i musulmani. La donna era imputata di istigazione all'odio razziale, a causa di alcuni messaggi che contenevano espressioni di grande odio verso queste categorie di soggetti e anche un'istigazione. Era stata infatti chiesta una condanna a 15 mesi di reclusione, mentre per la difesa mancava la concretezza della pericolosità nei commenti. E’ stata condannata quindi a 3.000 euro di risarcimento in via definitiva, oltre al pagamento di 3.000 euro di spese.

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×