Ragazza muore a Chioggia, interrogato il fidanzato e l'amico

Ragazza muore a Chioggia, interrogato il fidanzato e l'amico

Venezia, Italia, 10/08/2018

Emergono dubbi sulla dinamica dell’accaduto, e sui tempi di richiesta d’aiuto

Indagati due giovani di 22 e 20 anni, per la morte di una giovane ragazza di Chioggia (Venezia), Anna Boscolo Berto, di 19 anni, trovata senza vita a casa di un amico, il 6 agosto scorso.

    Nei confronti di quest'ultimo, è stato ipotizzato il reato di morte come conseguenza di un altro reato, e di omissione di soccorso, insieme al fidanzato della donna.
    La diciannovenne era stata rinvenuta all’interno della camera da letto dell'amico che l'aveva ospitata quella sera. Dalla perquisizione dell’abitazione e del garage, sono stati rinvenuti quattro flaconcini vuoti di metadone e una confezione di Xanax, che potrebbero essere stati assunti dalla ragazza, causandole un malore.
    Il reato di omissione di soccorso è stato però in seguito contestato ai due, poiché la chiamata di soccorso al 118 è stata effettuata in tarda mattinata, quando era già uscito di casa per recarsi sul luogo di lavoro.

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×