Rapinò la sala giochi dove avevo perso i soldi, condannato imprenditore

Rapinò la sala giochi

Reggio Emilia, Italia, 2018-06-11

L'uomo è stato identificato dalle videocamere di sorveglianza

E' successo a Gualtieri. Un imprenditore aveva perso importanti somme di denaro ai videogiochi, e per recuperare i soldi non ha esitato a trasformarsi in rapinatore, prendendo di mira proprio la sala giochi di Novellara, in cui i soldi li aveva persi. Per quei fatti, risalenti al 22 ottobre del 2016, un imprenditore edile 48enne residente a Gualtieri è stato condannato, lo scorso gennaio, dal Tribunale di Reggio Emilia a 3 anni di reclusione e 800 euro di multa con l'interdizione dai pubblici uffici per 5 anni: ora, divenuta esecutiva la sentenza, l'uomo è stato arrestato dai Carabinieri e condotto in carcere.
    Il 48enne, dopo avere perso al gioco si era presentato nella sala con in mano una pistola - rivelatasi poi una scacciacani - facendosi consegnare alcune migliaia di euro: L'uomo è stato identificato dalle videocamere di sorveglianza.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 09/06/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×