Presa banda di romeni che depredava salumi

romeni

Reggio Emilia, Italia, 2018-02-20

I carabinieri li hanno identificati grazie alle telecamere

Una banda di romeni è stata identificata e denunciata. Tre quintali di salsicce, cinque di prosciutto stagionato, tre di stinchi di maiale, altrettanti di lombo arrosto, altri cinque di cicciolata, più decine di chili di salami e coppe, oltre a coltelli per la lavorazione. E' il bottino, dal valore di 20mila euro, del furto commesso l'11 marzo 2017 in un salumificio a San Polo d'Enza, per cui i carabinieri hanno denunciato sei romeni.
    L'operazione è stata chiamata 'Grande Fratello' perché all'identificazione i militari sono arrivati grazie all'aiuto delle telecamere della zona, che hanno consentito di individuare i mezzi usati per la fuga, due utilitarie e un furgone e di ricostruire il percorso dei ladri, residenti nel Milanese. I denunciati hanno tra i 18 e i 33 anni: tagliarono la recinzione, entrarono dal retro e fecero razzia di salumi. Alcuni componenti della banda sono stati denunciati anche per un colpo nel Varesotto.

Commenta l'articolo

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 15/09/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×