Sono sempre di più i Suv colpiti dai furti d’auto

rubata

Italia, 12/07/2018

Le vetture che vengono rubate in Italia, secondo i dati, sono ben 274 al giorno e, per di più, 164 non vengono mai più ritrovate

Lo scorso anno si è registrata una diminuzione dei furti d’auto, i numeri sono scesi sotto la soglia dei 100.000, anche se di poco, ma insieme a questo calo si è registrato anche quello dei recuperi; infatti sono soltanto il 40% le vetture che poi vengono recuperate. Secondo gli studi, poi, con l’evolversi della tecnologia, si stanno sviluppando sempre più sistemi e dispositivi che permettono di rubare le auto in modo mirato, rapido ed efficace. Le organizzazioni criminali che puntano ai furti d’auto, stanno sempre piùconcentrandosi sui Suv. In controtendenza con i dati generali, infatti, questo tipo di vetture ha registrato un aumento di furti subiti pari all’8% rispetto al 2016. Nel 2017 gli episodi sui Suv sono stati 4.623 in Italia, con una percentuale di recupero che rende i dati ancora più spaventosi: sono solo il 31% quelli che vengono ritrovati dopo il furto, quasi 10 punti percentuali in meno delle autovetture. Possiamo dire, quindi, che su 10 rubati, di ben 7 non ne rimane proprio traccia. Il valore economico di questo tipo di veicoli è maggiore rispetto a quello delle auto, tutti oltre i 20.000 euro, e sappiamo bene come i Suv oggi suscitino un interesse crescente sul mercato automobilistico. Per questo motivo, sicuramente, sono quellipiù ricercati anche dai criminali, da destinare poi ai mercati dell’area balcanica, come Serbia, Slovenia e Albania, oppure al Brasile, all’estremo Oriente e all’Africa. Se vogliamo dare un nome ai Suv più rubati, i preferiti dai malviventi sono il Nissan Qashqai, il più mirato in assoluto, con 656 furti subiti, poi il Range Rover Sport, che era al primo posto nel 2016 ed oggi al terzo con 399 unità rubate, al secondo posto invece il Kia Sportage. A seguire anche il Range Rover Evoque, La Mercedes ML e la Hyundai Tucson. Le zone più colpite da furti d’auto sono la Campania, il Lazio, che tra l’altro oggi è l’unica regione a registrare un tasso di crescita sulle vetture rubate, la Puglia e la Lombardia. Per quanto riguarda i Suv, la situazione geografica muta leggermente; le aree colpite da furti infatti rimangono le stesse, cambia solo l’ordine. Troviamo al primo posto il Lazio, con 1210 furti, il 17% in più rispetto al 2016, poi la Lombardia con 813 episodi, la Puglia che ne registra 790 e la Campania, che registra unesagerato aumento pari al 43%. La tendenza è allarmante e la situazione è, senza dubbio, da tenere monitorata. Il business dei furti sta evolvendo in maniera continua e esponenziale in Italia, i ladri sfidano le Forze dell’Ordine con tutti i nuovi marchingegni e dispositivi tecnologici più elaborati. Per questo motivo risulta sempre più difficoltoso il recupero dei veicoli rubati, qualsiasi essi siano.

Commenta l'articolo

Primo piano

Due donne al vertice, ecco la nuova Rai di Lega e Cinque Stelle. Ma è scontro sulle nomine

cronacaRiunione ieri sera a palazzo Chigi. Bianchi Clerici per i Padani. Gabanelli per i 5 Stelle. Nel pomeriggio i grillini davano per fatto l’accordo. La Lega parlava invece di “grande incertezza e confusione”

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×