Strage di Viareggio, caso ancora aperto

Strage di Viareggio, caso ancora aperto

Italia, 12/02/2019

Moretti: “Rinuncio alla prescrizione, lo faccio per rispetto delle vittime”

Richiesti dalla Procura di Firenze 15 anni e 6 mesi di carcere per Mauro Moretti, in merito al caso della strage ferroviaria di Viareggio accaduta nel 2009, nel quale persero la vita 32 persone. Richiesti anche 14 anni e 6 mesi per Michele Mario Elia di Rfi e 7 anni e 6 mesi per Vincenzo Soprano di Trenitalia. Al processo, Moretti ha inoltre dichiarato: "Ho preso atto di quello che ha detto il procuratore, sono parecchi anni che si discute in merito alla prescrizione e sono stato spesso portato a bersaglio, per la prescrizione, per i fatti di Viareggio. Rinuncio alla prescrizione, lo faccio per rispetto delle vittime, dei familiari delle vittime e del loro dolore. Lo faccio perché ritengo di essere innocente”.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×