Ufficiale, il Cocoricò dichiara il fallimento

Ufficiale, il Cocoricò dichiara il fallimento

Bologna, Italia, 14/06/2019

Le indagini della Gdf erano iniziate nel 2012

Il Cocoricò è stato dichiarato fallito lo scorso 4 giugno dal Tribunale di Rimini il quale ha respinto la domanda di concordato preventivo, motivo per cui il prossimo 25 ottobre si terrà la prima udienza fallimentare dove si costituiranno i vari creditori capeggiati dall'Agenzia delle Entrate: al centro dell’accusa, il mancato versamento di imposte. Le indagini penali sono state condotte dalla Guardia di Finanza dal 2012 per evasione d'Iva, e si sono aggravate in seguito ai più recenti problemi legati ai mancati pagamenti di artisti.

Commenta l'articolo

Primo piano

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

×