Venezia: violenza sui social, condannati a 6 mesi senza Facebook

Venezia: violenza sui social, condannati a 6 mesi senza Facebook

Venezia, Italia, 14/09/2018

Commenti feroci sui richiedenti asilo, "diamo fuoco al palazzo con loro dentro"

Si erano lasciati andare in alcuni commenti sulla piattaforma social più diffusa al mondo a frasi feroci sul tema dei richiedenti asilo. Vengono quindi condannati a sei mesi senza Facebook quattro cittadini italiani, di età compresa tra 34 e 56 anni, secondo l’Ufficio esecuzioni penali esterne di Venezia.

    Le affermazioni erano state postate nel luglio dello scorso anno sul blog "Sei di Portogruaro se". Nelle frasi presenti, un campionario di violenza e ferocia: "bisogna aiutarli, ne ospitiamo uno in ogni casa e li laviamo con la benzina e poi li asciughiamo col lanciafiamme e tutto è risolto", oppure "gente sporca, devono morire, se trovo uno di loro gli verso dell'acido di batterie così capiscono che non li vogliamo", e infine  "diamo fuoco al palazzo con loro dentro".

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×