Via Caduti in Missione di Pace, in 150 per dire no a nuove palazzine

Alla manifestazione erano presenti anche Rita D’Ascanio di Aria Pulita, il consigliere comunale pentastellato Norberto Vaccari, Antonio Casella e i residenti del quartiere per il loro contributo. La proposta, condivisa dai partecipanti, è di sospendere i

Reggio Emilia, Italia, 2018-09-10

Partecipata la manifestazione indetta stamattina da Reggio città aperta, Arsave e Laboratorio Aria Pulita. Raccolte firme contro l'apertura del tratto con via Piacentini

Circa 150 persone hanno partecipato stamattina all’iniziativa organizzata da Reggio città aperta, Arsave e Laboratorio Aria Pulita in Via Caduti in missione di pace. Una camminata nel quartiere, per il quartiere e per la città, per ribadire il “sì” all’edilizia popolare e il “no” al consumo di nuovo suolo verde. I vari interventi succedutisi, compresa una presentazione in forma teatrale sui temi ambientali, hanno chiesto un freno allo sviluppo urbanistico degli ultimi trent’anni e hanno ribadito come la città non si può “più permettere ulteriori espansioni, anche con finalità apprezzabili come quella dell’edilizia sociale”. 

Alla manifestazione erano presenti anche Rita D’Ascanio di Aria Pulita, il consigliere comunale pentastellato Norberto Vaccari, Antonio Casella e i residenti del quartiere per il loro contributo. La proposta, condivisa dai partecipanti, è di sospendere i cantieri previsti (si tratta di quattro palazzine che Bonacini costruzioni dovrà edificare, in edilizia convenzionata, fra via Reggiani e via Caduti in Missione di Pace) e di mappare il territorio e i 17.000 appartamenti vuoti per individuare soluzioni alternative, come quella di Via Kennedy 21 segnalata nei giorni scorsi.

Nel corso della manifestazione si è appreso che una di queste palazzine dovrebbe essere costruita circa a metà della via e sono state anche raccolte firme per mantenere chiuso (oggi è aperto) il collegamento tra via Piacentini e via Caduti in Missione di Pace a cui si è già opposto un comitato di cittadini che teme che, se sarà aperto, il traffico che arriva dalla zona sud della città si riverserà tutto in questo quartiere residenziale.

Commenta l'articolo

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica Il Giornale di Reggio Edizione del 01/12/2018
  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×