Cinque italiani e un rumeno arrestati per furto di mezzi meccanici

Cinque italiani e un rumeno arrestati per furto di mezzi meccanici

Venezia, Italia, 15/06/2018

Venivano piazzati in paesi dell'Est Europa

L'accusa è di furto di mezzi meccanici. Cinque italiani e un rumeno sono stati arrestati dai carabinieri di Padova nell'ambito di un'indagine su furti avvenuti in aziende agricole, cantieri edili e di costruzioni stradali.
    Per tutti è formulata lì'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e riciclaggio di macchinari per il movimento terra e pale meccaniche. L'inchiesta, della procura euganea, è iniziata nel 2016 con la recrudescenza di furti di macchinari d'opera di rilevante valore in numerosi cantieri edili ed aziende agricole del Veneto. I mezzi rubati erano poi venduti in paesi dell'Europa dell'Est.

Commenta l'articolo

Primo piano

Video del giorno

Trump rivendica i missili: "Damasco ha violato le Convenzioni sull'uso delle armi chimiche"

Immagine del giorno

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guerra in Yemen, Msf denuncia atroce emergenza umanitaria

Guida ai comuni

Area download

  • Scarica la guida Aggiornamento Settimanale
  • Il nostro comune SPECIALE VAL D'ENZA
Ricerca attivita

Il sondaggio

Warning: Variable passed to each() is not an array or object in /var/www/sarat1022/showx/showcore.inc.php(267) : eval()'d code on line 14
×